Miele Millefiori

sapori di stagione – gusto sardo

La pianta

Il Millefiori si definisce tale quando le percentuali di polline rilevate in analisi risultano più o meno tutte allo stesso livello: in questi casi non vi è alcuna prevalenza di polline di una sola tipologia di fiore. Infatti questa tipologia provenendo da fiori di specie diverse non è mai uguale, bensì prende i sapori del territorio in cui viene prodotto variando di stagione in stagione.

Aspetto

Il suo colore è un indicatore del gusto e può variare dal chiaro – più delicato – all’ambrato – più intenso – in base alla zona in cui viene prodotto. Millefiori Meleabes essendo un miele di montagna assume un colore prevalentemente più ambrato.

Miele Millefiori

Sapore

Sapore rotondo che unisce in sé tutti gli aromi dei fiori del Montiferru. Il gusto varia da delicato e gradevolmente floreale per i mieli chiari, a molto aromatico e intenso per quelli più ambrati. Il Millefiori è adatto a dolcificare le bevande e nella preparazione di dolci.

Proprietà terapeutiche

Il Millefiori ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie comuni a tutti i mieli, con la variante di ogni singola tipologia di pianta contenuta nella miscela naturale della quale è composto.

Trova il prodotto nello shop

Menu